Loading image
Destinazioni

VALLE D’AOSTA: Aosta, la Valpelline con i suoi sapori e l’antica via Francigena

5 di 5 0 recensioni

3 GIORNI / 2 NOTTI - VALLE D’AOSTA: alla scoperta della città di Aosta, la Valpelline e i suoi sapori e l'antica via Francigena

Informazioni Utili

  • Biglietto prenotato
  • Degustazione inclusa
  • Interesse enogastronomico
  • Scenari mozzafiato
  • Soggiorno in hotel
  • Tour di interesse storico e artistico

Scegli i partecipanti e le date per la tua prenotazione:

---

VALLE D’AOSTA: Aosta, la Valpelline con i suoi sapori e l’antica via Francigena

Anziani 0
Adulti 0
Bambini 0
Neonati 0
132.00 €

Descrizione

Alla scoperta della città di Aosta, per conoscerne appieno le antiche origini e i luoghi nascosti. Si proseguirà con una suggestiva escursione consigliata nella vicina Valpelline, ancora poco conosciuta e quindi ancora molto “tradizionale”. Si potrà degustare la fantastica fontina, prodotto DOC locale, scoprendo i segreti della sua produzione. Si terminerà il viaggio alla scoperta di un tratto davvero molto caratteristico della via Francigena e si visiterà il Castello di Issogne.

 1° giorno: Aosta
Arrivo ad Aosta e pomeriggio dedicato alla scoperta di questa antica città: si potranno visitare, oltre ai suoi luoghi simbolo, anche angoli nascosti. Si inizia dall’Arco di Augusto, monumento simbolo dell’epoca romana, per continuare nel centro storico pedonale. Imperdibile la Collegiata di Sant’Orso, il priorato, la torre campanaria, la cripta e il famoso chiostro romanico istoriato. Il sottotetto della chiesa, al sopra delle volte gotiche quattrocentesche, conserva affascinanti affreschi romanici. Sotto alla chiesa oggi sconsacrata di San Lorenzo si visiteranno gli interessanti scavi archeologici di una basilica paleocristiana a scopo funerario dove si scopriranno numerose sepolture di epoca tardo antica. Si entrerà nella città romana attraverso la maestosa Porta Praetoria per visitare il Teatro Romano con l’imponente facciata scandita da massicci contrafforti. Prima di raggiungere la centrale Piazza Chanoux, si incontrerà il seicentesco Palazzo Ansermin, dimora dei baroni di Nus. Nella piazza del municipio, centro vitale della città, si affacciano il neoclassico palazzo comunale e il settecentesco Hotel des Etats. Il criptoportico forense è un inaspettato e sorprendente portico semi-sotterraneo che chiudeva in maniera monumentale l’area sacra della città. Una domus a fianco della platea forense divenne la prima chiesa della città sopra la quale si sviluppò la cattedrale, più volte trasformata nel corso dei secoli, che conserva preziosi tesori d’arte. La visita termina in Croix de Ville, antico centro della città dove si incrociano le principali strade romane, il decumano e il cardo maximo, luogo dove si scoprirà il simbolico orientamento astronomico di Augusta Praetoria. Al termine di questa entusiasmante visita, cena libera ad Aosta e sistemazione in hotel per il pernottamento.

2° giorno: Diga di Place Moulin
Prima colazione e partenza con la propria auto per un’escursione consigliata della Valpelline, lunga valle poco toccata dallo sviluppo turistico che conserva habitat naturali ben conservati e insediamenti rurali tradizionali. Si arriverà alla grandiosa diga di Place Moulin che origina un grande lago dalle caratteristiche acque color turchese, incastonato tra alte cime e ghiacciai. Una strada sterrata costeggia tutto il lago e consente una comoda passeggiata panoramica o una facile pedalata in mountain bike o in bici a pedalata assistita. Al termine della visita trasferimento con la propria auto a Dzovennoz e pranzo libero. Nel pomeriggio consigliata breve passeggiata al Lago Lexert, circondato da un bel bosco. In seguito si potrà proseguire verso Frissoniere per la visita alla Cooperativa Produttori Fontina, il prodotto DOP più caratteristico della regione. Si scoprirà come nasce questo squisito formaggio e si visiteranno le grotte di stagionatura, ricavate in antiche miniere abbandonate, che accolgono oggi 60.000 forme di formaggio. La visita terminerà con una degustazione di fontine, accompagnata da un bicchiere di vino DOC locale. Rientro ad Aosta, cena libera e pernottamento in hotel.

3° giorno: Via Francigena
Prima colazione e partenza per un’escursione consigliata alla Via Romana delle Gallie, che attraversava la Valle d’Aosta. Divenne nel Medioevo la principale direttrice della Via Francigena, la via di pellegrinaggio dal nord Europa verso Roma e i luoghi santi. In zona Montjovet, poco lontano da Saint-Vincent, c’è un tratto del cammino tra i più suggestivi, dove si scorgono resti della strada romana e si ammirano i ruderi dei castelli di Chenal e Saint Germain. Si proseguirà con la visita al Castello di Issogne, il meglio conservato della regione. Al termine, pranzo libero e partenza per il rientro.

Organizzazione Tecnica San Marino Events

Disponibilità soggetta a riconferma entro 24/48h

Cosa è incluso

Note

Eventuali Riduzioni 3° e 4° letto su richiesta
Bambini 0/3 anni n.c. gratuiti nel letto con i genitori con eventuali costi da regolare in loco

Check in dalle ore 14:30; Check out entro le ore 10:00
Le visite indicate nel programma potrebbero subire variazioni

SEGNALAZIONI PER ESIGENZE, ALLERGIE O INTOLLERANZE ALIMENTARI DA INOLTRARE VIA MAIL CONTESTUALMENTE ALLA PRENOTAZIONE!!!

CONDIZIONI DI VENDITA:
https://www.sanmarinoevents.com/general-terms-and-conditions/

Recensioni

5 di 5 Basato su 0 recensioni

Eccezionale (0)

Molto buona (0)

Accettabile (0)

Mediocre (0)

Scarsa (0)


Scrivi una recensione