Loading image
Destinazioni

Giro in barca sul naviglio Grande dal sapore magico

5 di 5 0 recensioni

La navigazione sul Naviglio Grande da Boffalora: il modo più intrigante per conoscere la lussureggiante e florida vegetazione che circonda Milano. Questo itinerario ti permette di scoprire luoghi e paesaggi affascinanti come l’imponente Canonica di Bernate Ticino o la scenografica scalinata di Villa Clerici a Castelletto di Cuggiono. Il Naviglio Grande che scorre in questo tratto di Lombardia è tra i più suggestivi dei Navigli e completamente immerso nel verde.

Informazioni Utili

  • Green boat
  • Guida a bordo
  • Tour di interesse storico e artistico
  • Wifi a bordo
  • Durata 1 ora

Scegli i partecipanti e le date per la tua prenotazione:

---

Giro in barca sul naviglio Grande dal sapore magico

Senior 0
Adulti 0
Bambini 0
Neonati 0
19.00 €

Descrizione

Descrizione

Partendo dal Naviglio Grande, dallo storico Borgo di Boffalora sopra il Ticino, è possibile osservare fin da subito la verde e lussureggiante vegetazione tipica della pianura lombarda, questa ci circonderà lungo tutto il nostro tragitto fino al raggiungimento di Bernate Ticino, borgo un tempo feudo della Famiglia Crivelli. In questa località nel 1186 un compinente della casata divenuto Papa con il nome di Urbano III, diede inizio alla costruzione della splendida Canonica Agostiniana che si può tuttora ammirare dal battello.
A metà strada verso Castelletto di Cuggiono si raggiunge la località Rubone, caratterizzata dal tipico sapore magico … è infatti uno di quei luoghi dove il tempo sembra essersi fermato; da notare la torre di avvistamento quattrocentesca.
Raggiungendo infine Castelletto di Cuggiono, passando il ponte in pietra più antico del Naviglio Grande, si potrà ammirare la scenografica scalinata di Villa Clerici, antica dimora dell’omonima famiglia.
 

Lo sapevi che…?

Diverse sono le curiosità che si possono trovare sui navigli, eccone alcune:
1) La villa di Delizia fu un genere architettonico particolarmente diffuso fra la nobiltà a partire dal XVI secolo. Si trattava di residenze suburbane, in cui i nobili si ritiravano nei periodi di villeggiatura.
Nel milanese, le Ville di Delizia si svilupparono lungo il percorso dei due navigli, Grande e Martesana o verso la campagna brianzola come la celebre Villa Reale di Monza
2) Famiglie prestigiose tra cui i Trivulzio, i Visconti, i Mantegazza e i Castiglioni costruirono le loro ville in quest’area e solo qui trovavano il tempo per rigenerare il corpo e la mente dalla vita cittadina.
3) Boffalora Sopra Ticino è attraversato nella sua parte centrale dal Naviglio Grande che divide il paese in parte alta e parte bassa
4) Il nome “Castelletto” (di Cuggiono) deriva dal castello di proprietà della famiglia Clerici, situato sulle sponde del Naviglio Grande, su un’altura strategica probabilmente insediata per scopi militari già dall’epoca della dominazione romana.

 

Cosa è incluso

Recensioni

5 di 5 Basato su 0 recensioni

Eccezionale (0)

Molto buona (0)

Accettabile (0)

Mediocre (0)

Scarsa (0)


Scrivi una recensione